mercoledì 3 giugno 2015

Our truth about the experience with BT UK


My boyfriend and I we moved in a new flat in London and we 
tried to activate a Bt offer for fibra,tv and call the 12th of May. We also pay 50£ for activations fee. They wrote to us, the 22nd everything will be on...we're still waiting....:( we communicate from the 16th of May, they lied to us everyday, they change the day, they are so useless and making us stressed. Every day is a different person and everyday they change the situation. At the end we were so stressed that we requested to delete the order.... we had until last monday to keep the order on, but at the customer service they deleted our order before the 1st of June. Now they made another order at the phone...but, SURPRISE...it is different from the other one....no tv and no promo of £125 visa card....We are exhausted... really.... then they added a fee of 130£ for an engineering visit not required, without asking us.

ah, we're not English so doing everything at the phone for us has been more
complicate that for a native speaker...and they have been not kind about
our gap... slang, too quick english and not will to really help us...



mercoledì 22 aprile 2015

Buon viaggio Luca

Poche parole amici miei,
quando qualcuno che ha combattuto una battaglia difficile da vincere se ne va,
non ci sono parole...
Luca è stato uno dei miei fidanzatini delle elementari, poi ha cambiato scuola e ci siamo persi di vista; ma veniamo da un piccolo paesino e tutti sanno tutto di tutti. 
Non ci siamo mai più frequentati, ma sapevo che aveva iniziato una battaglia che aveva superato.
L'ho rincontrato due anni fa al Caffè Meletti (il bar storico della nostra cittadina) con la sua fidanzata e ci siamo aggiornati sulle nostre vite come se non fossero passati vent'anni.... è stata l'ultima volta che l'ho visto!

E poi questa mattina.... Un'altra compagna di classe delle elementari (ve l'ho detto, il paesino è piccolo) mi fa sapere che Luca ha iniziato un altro viaggio... Non ci sono parole se non....
Buon viaggio Luca!

Solo chi combatte certe battaglie, può comprendere cosa comportano e cosa si prova. Si è inermi, perché ci si sente inutili, si può solo stare vicino, supportare, farsi vedere forti e infondere speranza e forza al guerriero che non si arrende. 
Anche se dentro c'è tanto terrore, terrore che possa non farcela.

Gli ultimi mesi sono stati troppo duri per me, la mia famiglia, per famiglie di conoscenti e amici, speriamo solo che questo circolo vizioso si spezzi in fretta!!!!


Un bacio sincero amici miei

giovedì 2 aprile 2015

Diffidate!..... dagli ITALIANI!!!!!

Sempre, purtroppo!

Per ora non aggiungo altro...
ma ho molte ragioni a supporto di questa tesi....
ripeto, purtroppo!!!

Un bacio sincero


mercoledì 21 gennaio 2015

Esplorando le nuove tendenze

Chi di noi non ha mai fatto una ricerca online per prenotare una camera in un Bed and Breakfast o in un albergo od in una qualsiasi struttura ospitante? Credo chiunque ami organizzarsi autonomamente le vacanze o anche dei semplici spostamenti di lavoro.

Bene, oggi mi sono messa ad esplorare  un sito che ormai ha preso piede fra gli utenti e che ho utilizzato anch'io appena trasferita a Londra insieme al mio fidanzato. Non avevamo  ancora una casa e ci serviva un alloggio  dove poterci sentire a casa e non in albergo.
Sul sito di Airbnb abbiamo trovato quel di cui avevamo bisogno, un appartamento con molte stanze, due bagni e l'uso cucina.
Ci siamo dati appuntamento con il proprietario (o la persona che lo gestiva) all'uscita della metro, ci ha accompagato all'appartamento, spiegato ogni cosa, il funzionamento di ogni elettrodomestico (lavastoviglie, lavatrice, asciugatrice), dato le chiavi della nostra camera e la casa è diventata  nostra per 8 giorni, condividendo gli spazi comuni con gli altri inquilini/ospiti delle altre stanze.

E' stato facilissimo prenotare ed arrivare (tranne che per la lingua,che allora capivamo a stento), confortevole perché abbiamo potuto cucinare, stirare, farci la lavatrice come fossimo a casa nostra e ci ha aiutato ad avere un impatto un po' meno burrascoso nella Greater London.
Qualche pecca c'è stata,  perché la pulizia dei bagni lasciava a desiderare e la  ragazza delle pulizie ha passato il tempo al cellulare e non a pulirlo (l'abbiamo vista quindi, non è perché siamo italiani e fissati con l'igiene!), ma nel complesso è stato quasi un dispiacere andarsene.

E voi avete già  pernottato utilizzando Airbnb? Come vi siete trovati?
Se avete consigli e suggerimenti,  non esitate mi raccomando!

Un bacio sincero